Attivazione Sportello Unico per l'Edilizia attraverso la piattaforma informatica di Unioncamere

A partire dal 18 dicembre 2018, la presentazione delle nuove istanze edilizie di cui al D.P.R. 6 giugno 2001 n. 380 e ss.mm.ii. dovrà, obbligatoriamente, avvenire tramite il portale...

Attivazione Sportello Unico per l'Edilizia attraverso la piattaforma informatica di Unioncamere

Dettagli della notizia

Pubb. Reg. Gen. n. 2165 del 7 dicembre 2018

OGGETTO: Attivazione dell’applicativo camerale per la gestione dei procedimenti amministrativi presentati allo Sportello per l’Edilizia gestito attraverso la piattaforma informatica di Unioncamere predisposta con il supporto tecnico di InfoCamere

 

IL RESPONSABUILE DEL SERVIZIO

Dato atto che:

  • il SUAP (Sportello Unico per le Attività Produttive), già da tempo, eroga tutte le prestazioni attinenti l’esercizio delle attività produttive attraverso la soluzione informatica dell’applicativo SUAP Camerale, tramite il portale www.impresainungiorno.gov.it, ai sensi dell’articolo 2, comma 1 e articolo 4, comma 6 del Decreto del Presidente della Repubblica 7 settembre 2010 n. 160;
  • che la piattaforma informatica di Unioncamere, attualmente solo in uso al SUAP di questo Comune, oggi si è arricchita di nuovi servizi quali: il sistema di pagamento elettronico a favore della Pubblica Amministrazione denominato “pago PA”, la conservazione sostitutiva dei documenti informatici, l’alimentazione del Fascicolo Informatico d’Impresa, secondo le disposizioni previste dalla normativa vigente con aggiornamento periodico della modulistica unificata per i titoli edilizi abilitativi;
  • l’applicativo camerale è idoneo anche alla gestione dei procedimenti amministrativi propri dello Sportello SUE, essendo stato adeguato a tale esigenza, consentendo di erogare in uniformità il servizio verso gli utenti, le imprese ed i liberi professionisti;
  • l’estensione all’utilizzo della piattaforma informatica per tutti i procedimenti in materia edilizia richiamati dal D.P.R. 6 giugno 2001 n. 380 e ss.mm.ii., sia essi derivanti da istanza di privati cittadini per pratiche di natura prettamente residenziale che da Imprese per pratiche di natura produttiva, non comporta alcun costo per il Comune di Maruggio, in quanto le spese per la gestione del portale camerale sono sostenute dalla Camera di Commercio Industria ed Artigianato di Taranto;
  • risulta particolarmente vantaggioso per il Comune di Maruggio avvalersi, della struttura organizzativa gestita a tale scopo dalla Camera per il Commercio, l’Industria e l’Artigianato di Taranto, accessibile dall’utente attraverso lo stesso portale telematico indicato per il SUAP;

A V V I S A

Tutti i tecnici, le Imprese e i privati cittadini che a partire dal 18/12/2018 l’attuale procedura edilizia on-line di gestione dei procedimenti edilizi di questo Comune, sarà disattivata e non potrà essere più utilizzata. A partire da tale data, la presentazione delle nuove istanze edilizie di cui al D.P.R. 6 giugno 2001 n. 380 e ss.mm.ii. dovrà, obbligatoriamente, avvenire tramite il portale IMPRESAINUNGIORNO.GOV.IT a cui è possibile accedere direttamente dal sito istituzionale dell’Ente collegandosi all’indirizzo:

http://www.impresainungiorno.gov.it/web/guest/comune?codCatastale=E995.

Su tale portale è possibile consultare l'elenco dei procedimenti di competenza del SUAP e del SUE, e dunque compilare, firmare e inviare una pratica per l'avvio o l'esercizio di un'attività nel territorio del Comune che per le attività a carattere residenziale.

Le istanze, Comunicazioni Asseverate, Segnalazioni Certificate di Inizio Attività, Permessi di Costruire devono essere inoltrate ESCLUSIVAMENTE utilizzando la procedura informatica all'uopo predisposta (Sito web). L'invio alternativo di pratiche allegate a messaggi di Posta Elettronica Certificata o consegnata in formato cartaceo non è consentito.

Qualora dovessero comunque giungere alla casella di Posta Elettronica Certificata del SUE saranno rifiutate.

 

 

Il Responsabile dell’Ufficio Urbanistico-S.U.E.

F.to Ing. Paolo MAGRINI

Firma autografa sostituita da indicazione a mezzo stampa ai sensi dell’art. 3 comma 2 del D.Lgs. n. 39/1993

Immagini della notizia

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su